Pesca alla Trota Taimen in Russia

Il Taimen è una legenda nel mondo della pesca in acque fredda viene abitualmente chiamato il lupo dei fiumi dai locali. Il Taimen é la trota più grande e spesso può raggiungere dai 20 a i 30 kg ( da 45 a 65 libbre). Il record raggiunto da un Taimen é stato 200 cm ( 78 pollici) di lunghezza e 100 kg di peso (220 libbre). Questo pesce é considerato irraggiungibile e popola molti fiumi nella Siberia orientale e nel Medio Oriente. Il Taimen è un predatore audace, forte e veloce che attacca non solo i pesci , ma anche molti altri animali- uccelli acquatici, topi, scoiattoli e topi muschiati. Il Taimen possiede dei sensi eccellenti, è capace di vedere non solamente in acqua, ma distingue anche gli oggetti sulla spiaggia. Il Taimen può anche cacciare piccoli animali sulla terra ferma se si trovano vicini ai bordi dei fiumi. Il Taimen é Eurasiatico. Delle quattro specie di Taimen, solo due sono in numero sufficiente per permettere la pesca sportiva:

Il Taimen Sakhalin é disponibile per la pesca sportiva solo nell’isola Russa di Sakhalin e nel Primorsky Krai.

PESCA DEL TAIMEN SIBERIANO TUVA

Location: Repubblica di Tuva, Russia
Stagioni di caccia: 20 agosto – 30 settembre
Metodo di caccia: Pesca con la mosca, catch & release (catturare e rilasciare)
Sistemazione: Campeggio
Costo per persona: 4200 $ (circa 3890 €) per gruppi di 5-6 persone; 4700 $ (circa 4350 €) per gruppi di 4 persone; 5500 $ (circa 5090 €) per gruppi di 3 persone.

Incluso nel prezzo:

  • Accoglienza e assistenza a Mosca e all’aeroporto di Abakan;
  • Tutti i trasferimenti di terra;
  • Pasti e bevande analcoliche durante il viaggio;
  • Uso di idroscivolante;
  • Servizio di 1 guida, 1 cuoco e 1 interprete;
  • Lettera d’invito e voucher;
  • Licenza di pesca.

Non incluso nel prezzo:

  • Alcun tipo di assicurazione;
  • Biglietti aerei internazionali e nazionali;
  • Hotel a Mosca se necessari;
  • Costo delle visite guidate;
  • Mance.

Itinerario:

Giorno 1: Arrivo a Mosca, pernottamento a Mosca
Giorno 2: volo a Abakan, trasferimento al sito di partenza della barca
Giorno 3-9: 7 giorni di pesca
Giorno 10: ritorno a Abakan
Giorno 11: volo a Mosca

Dettagli:

Questa spedizione per ottenere il trofeo del taimen ti conduce in uno dei luoghi più remoti della Russia. Tuva è una repubblica montuosa situata sul confine tra Russia e Mongolia. La zona è scarsamente popolata e ha poche strade. Di conseguenza, ha registrato una scarsa densità di pesca e offre una pesca eccezionale per molte specie di trote, tra cui il taimen siberiano.

Il tour inizia nella città di Abakan con un viaggio di 360 km (200 miglia) fino a un piccolo villaggio sulla riva del fiume Yenisey. In seguito il gruppo salirà a bordo di due grandi idroscivolanti per una spettacolare corsa sui fiumi Yenisey e Hymsara. La pesca del taimen inizierà la sera del primo giorno dopo 200 km di viaggio e proseguirà per tutta la durata del viaggio durante frequenti soste alle foci degli affluenti che alimentano il fiume Hymsara, luoghi che il taimen predilige.

Scopri i dettagli

Il Taimen della Siberia può essere pescato in Mongolia e in quasi tutta la Siberia. Ladovve la Mongolia é diventata una destinazione conosciuta per la pesca al Taimen, la maggior parte dei pescatori sportivi non realizzano che la pesca migliore al Taimen e i più grandi trofei si trovano in Russia. Ci sono varie ragioni per questo:

La prima é che il Taimen preferisce i fiumi che hanno profondità diverse, che permette loro di nascondersi in maggiore profondità e che hanno acque più fresche durante le estati calde. Il Taimen ama anche le acque con correnti relativamente veloci e la Mongolia é un paese secco con questi tipi di fiumi.

La seconda ragione é che il Taimen è un pesce stanziale. Una volta che ha trovato il suo laghetto personale, tende in quel determinato posto o lì vicino per tutta l’intera stagione. Impara in fretta tutti i trucchi usati dai pescatori e quando viene preso e rimesso in acqua evita di venire preso di nuovo. Tutti i campi di pesca in Mongoli sono campi fissi, per questa ragione tutti i pescatori hanno un numero di laghetti fissi dove potere pescare che si trovano ad una distanza ragionevole dai campi. D’altra parte la pesca al Taimen in Russia viene abitualmente organizzata come un viaggio di rafting e spostamenti con l’elicottero.

Questo non solo permette ai pescatori di pescare da posti diversi durante il viaggio, ma permette anche agli individui di scegliere diversi segmenti dei fiumi dei Taimen , o fiumi diversi che si trovano vicino.

E cosa più importante il record IGFA é detenuto dalla Russia.